Public Programme

Matilde Cassani

2016 - 2018

One Year-Long Research Project / Third

una collaborazione con Künstlerhaus Büchsenhausen, Innsbruck

Per la terza edizione del programma di residenza One Year-Long Research Project (2016-2018), ar/ge kunst ha invitato l’artista e architetto Matilde Cassani.

La residenza, co-commissionata con Künstlerhaus Büchsenhausen, Innsbruck, ha portato la Cassani a sviluppare una nuova ricerca nella macro-regione a cavallo del confine Italo-Austriaco; un territorio che l’artista ha esplorato osservando lo sport del cricket, gioco inglese esportato in tutte le nazioni del Commonwealth durante il colonialismo e rientrato in Europa attraverso la pratica delle nuove comunità ospiti.

 

Matilde Cassani (1980) ha studiato architettura al Politecnico di Milano e all’ Univesidade Tecnica de Lisboa, poi Architecture and Urban culture (“Metropolis”) al CCCB (Centre de Cultura Contemporània de Barcelona) e alla UPC (Universidade Politecnica de Catalunya) a Barcellona (postgraduate degree) e ha preso un dottorato in Pianificazione del territorio e sviluppo urbano.

La sua pratica riflette le implicazioni spaziali del pluralismo religioso nella città occidentale contemporanea. I suoi lavori sono stati esposti in molte istituzioni culturali, gallerie e pubblicati in varie riviste, come Architecture review, Domus, Abitare, Arqa, Arkitectur, MONU. E’ stata ospite come artista residente presso l’Akademie Schloss solitude a Stoccarda, e lo Headlands Center for the Arts a San Francisco. Ha partecipato a numerose conferenze internazionali, ed è stata ospite della Columbia University a New York e dell’École spéciale d’Architecture a Parigi. Una sua mostra personale, Sacred Spaces in Profane Buildings, è stata esposta al Storefront for Art and Architecture di New York nel settembre 2011. Inoltre, nel 2012 ha disegnato il Padiglione del Bahrein alla XIII Biennale di Architettura di Venezia e nel 2014 ha partecipato alla XIV Biennale (mostra Monditalia) con Countryside worship, un’opera entrata quest’anno nella collezione permanente del Victoria and Albert Museum di Londra. Cassani insegna presso il Polotecnico di Milano e alla Domus Accademy.

CLOSE